Mettere la carta da parati da soli

Applicare la carta da parati di ultima generazione è semplice e veloce, molto di più che dipingere la parete con il classico bianco o – peggio – con qualche effetto metallico o spatolato. Inoltre, la resistenza e la durata nel tempo della carta da parati è certamente maggiore, dato che sarebbe buona norma rinnovare le pareti colorate ogni 4 anni circa.

Da considerare anche che una buona qualità di carta da parati aiuta a mantenere piacevolmente più calda la stanza, trattendendo il calore.

Vorremmo adesso condividere con voi un piccolo tutorial per l’applicazione “fai da te” di un rotolo di carta da parati effetto pietra, pensato per chi si cimenta in questa avventura per la prima volta e non dispone degli appositi strumenti del mestiere. In questo caso saranno infatti sufficienti solo un buon taglierino, un secchio, un righello o una stecca dritta di almeno 60 cm, un un po’ di carta o una semplice spugnetta e un pennello o un rullo.

Per l’intera applicazione, che qui di seguito suddiviremo per comodità in 6 fasi, saranno sufficienti solo 30-45 minuti! Tempo e denaro risparmiato e successo assicurato! Come non essere entusiasti? Ma procediamo per ordine.

FASE 1: Individuare la parete che si vuole decorare. In questo caso abbiamo una dimensione di 1,35 metri di larghezza e 2,70 metri di altezza; un rotolo di parati andrà benissimo, dato che un rotolo può generalmente coprire una parete di 1,50 x 3,00 metri circa.

1

FASE 2: Stendere per terra il rotolo di parati e ritagliarlo in tre teli che dovranno ricoprire la parete. Considerare che la carta dovrà essere applicata a partire dall’alto, quindi la parte superiore dovrà essere tagliata subito con un taglierino al livello corretto, mentre in fondo è consigliato lasciare qualche centimetro in più di abbondaggio che sarà poi ritagliato in un secondo momento. Ovviamente occorre predisporre i tre teli in modo che la grafica delle pietre possa rispettivamente combaciare alla perfezione.

2

FASE 3: Sciogliere la colla in polvere in un secchio d’acqua secondo le proporzioni indicate sulla confezione. Mediamente dopo soli 5 minuti la colla sarà pronta per l’uso.

3

FASE 4: Stendere in modo uniforme la colla sull’intera parete. Non è il caso di aspettare ma neanche di farsi prendere dalla fretta, la colla di buona qualità è in genere molto aggrappante ma non si asciuga subito, quindi possiamo fare tutto con calma.

4_tutorial_applicare_carta_parati

FASE 5: Applicare la carta da parati sulla parete partendo dal lato superiore per poi scendere fino in fondo. Nella parte finale occorrerà eliminare i centrimetri in eccesso con un semplice taglio di taglierino in linea con il battiscopa.

5_tutorial_applicare_carta_parati

FASE 6: Ripetete la fase precedente per gli altri due teli avendo cura di allinearne il disegno. Il gioco è fatto, ora potete gustarvi l’opera e congratularvi con voi stessi.

6_tutorial_applicare_carta_parati

In conclusione vi inviatiamo a visitare le nostre bellissime carte da parati (è vero, siamo di parte, ma ci piacciono veramente tanto) nelle vetrine dedicate sui nostri negozi online Spidersell Decoration o Spidersell Italia.

PS: Un ringraziamento particolare ad Alessia, la protagonista del nostro tutorial 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...