Come coprire una cabina armadio: la soluzione che non ti aspetti

L’idea di creare delle cabine armadio dentro le camere da letto è sempre più frequente, perché è un modo per sfruttare in modo ottimale – e personalizzato – gli angoli e nicchie della stanza, consentendo inoltre di poter usufruire generalmente di uno spazio più grande e più comodo per i vestiti.

Il problema si pone nella ricerca della migliore soluzione da poter adottare per la copertura. Per consuetudine si fa infatti riferimento ad un falegname in modo che possa realizzare delle ante in legno ad hoc, apribili con il classico metodo frontale oppure a scorrimento.

Ma oggi vi stuzzichiamo la fantasia per parlarvi di una soluzione alternativa, più creativa e sempre più ricercata, ossia l’utilizzo delle tende a scorrimento (conosciute anche come pannelli giapponesi) da utilizzare per coprire l’armadio. Chi lo dice infatti che il loro uso è destinato esclusivamente alle finestre?

Vediamo allora quali possono essere i vantaggi:

  • Funzionalità + effetto decorativo. La tenda non servirà infatti solo per coprire l’armadio, aprendosi all’occorrenza come una classica anta a scorrimento per prendere i vestiti, ma creerà un impareggiabile effetto estetico dentro la stanza.
  • Facilità e velocità di applicazione che non richiede necessariamente l’intervento di un tecnico.

  • Economicità. Il costo di realizzazione sarà indubbiamente inferiore a quello di una struttura personalizzata in legno.
  • Lavabilità e intecambiabilità. In caso di sporco, ogni pannello si può smontare velocemente per essere lavato in lavatrice. Nello stesso modo, se un domani si vorrà cambiare la grafica, sarà un’operazione più facile a farsi che a dirsi.

I tessuti disponibili per la realizzazione delle tende a pannello per questa specifica soluzione sono principalmente due: semi-filtrante, che trattiene il 70% della luce solare, e oscurante, che trattiene il 100% della luce. Certamente la tipologia più scelta e più indicata per le cabine armadio è la seconda, perché permette di nascondere completamente alla vista il suo interno quando i pannelli sono chiusi.

L’applicazione avviene grazie ad apposite strutture, binari e carrelli scorrevoli che collegano i singoli pannelli alla struttura fissa, disponibili in varie misure standard, ma anche personalizzabili. Questo breve video il tutorial:

I binari sono già predisposti per il montaggio a soffitto, ma su richiesta possono anche essere forniti di apposite staffe per l’applicazione a parete.

Ogni pannello viene fornito con il pratico sistema di fissaggio a strappo hook & look (velcro) per poterlo attaccare nella parte superiore al carrello di scorrimento, mentre nella parte inferiore è presente un’asta in alluminio come contrappeso, facilmente removibile all’occorrenza per il lavaggio.

C’è una vasta scelta di tende già presenti in vetrina in formati standard e che trovate in questa vetrina, ma si possono personalizzare senza costi aggiuntivi per realizzarle di misura precisa per la vostra cabina armadio. Contattateci senza problemi per un preventivo senza impegno o per maggiori informazioni.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...