Adesivi per porte: tutto ciò che devi sapere

Si fa presto a dire “adesivo per porta”, un po’ meno se si vuole conoscere meglio il prodotto. Per prima cosa occorre partire dalla premessa che gli adesivi per porte possono essere molto diversi tra loro, e il tipo di materiale può influire tantissimo sia sulla posa che sul risultato finale.

Spesso un adesivo troppo economico potrebbe avere un tipo di collante scadente ed iniziare a staccarsi dalla porta a distanza di poche settimane, oppure potrebbe trattarsi di un adesivo in cellulosa di carta estremamente fragile durante l’applicazione, da far mettere le mani nei capelli il giorno in cui si deciderà di toglierlo dalla porta (avete presente le imprecazioni per togliere le etichette in carta dai barattoli in vetro?).

adesivo_porta_natura

Un primo parametro da valutare è la caratteristica “no bolle”, che può essere data da un elevato spessore dell’adesivo – tale da renderlo robusto e rigido in applicazione – oppure dalla presenza di microcanali nel materiale che aiutano la fuoriuscita dell’aria sempre in fase di posa.

Ma la qualità dell’adesivo è solo il primo indizio. Esistono infatti molti materiali eccellenti con resa grafica elevata ma che al primo lieve graffio perdono colore per via della loro eccessiva fragilità cromatica.

Il secondo parametro da valutare per essere certi di una qualità Top è la presenza di una plastificazione (o laminazione), ossia di una pellicola applicata sopra l’adesivo in grado di proteggerlo da urti e graffi, oltre a renderlo più robusto e duraturo nel tempo.

adesivo_porta_antico

Per quanto riguarda invece le misure, si possono trovare adesivi di dimensioni differenti in base alle proprie necessità, oppure è possibile fare affidamento alla misura standard di 83 x 210 cm, rifilabile poi con un semplice taglierino dopo l’applicazione in base ai contorni della porta.

Occorre solo prestare attenzione alle aziende produttrici non italiane, perchè le misure standard delle porte sono in molti paesi inferiori alle nostre (non superano i 205 cm) quindi ci potrebbe essere il rischio di ritrovarsi con una fastidiosa striscia scoperta sulla porta.

L’applicazione è invece piuttosto semplice, in particolar modo per gli adesivi “no bolle”. Sarà sufficiente togliere provvisoriamente la maniglia e la serratura, pulire la superficie della porta e inumidirla leggermente con acqua e sapone; questa accortezza permetterà di posizionare più facilmente l’adesivo consentendogli un certo movimento per centrarlo (la colla inizierà ad asciugare solo dopo diversi minuti).

adesivo_porta_arte

Per informazioni più dettagliate è possibile scaricare il seguente file con le istruzioni.

Per visionare invece un’ampia gamma di adesivi per porta vi proponiamo la nostre linee esclusive su Spidersell Decoration, per le quali siamo riusciti a rispettare tutte le caratteristiche sopra elencate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...